[vc_empty_space height=”5px”]

B&B Affittacamere a Trabia.

[vc_empty_space height=”48px”]

Trabia (PA) Sicilia

3282024121

3519886312

info@click98.com

Via Ettore Majorana 68, 90019 Trabia

I NOSTRI SOCIAL

  /  Cosa Visitare

Cosa Visitare

Tour turistico, cosa visitare ?

Trabia è un piccolo comune medievale, eretto direttamente sul mare all’inizio del X secolo e cresciuto poi nel decessi successivi attorno ad un nucleo centrale costituito dal castello dei Principi Lanza. È una città dal panorama unico, ubicata in una location privilegiata tra le colline e il mare, ricca di uliveti secolari e fertili piantagioni di pesche, nespole e agrumi.

Spiagge e Monumenti a Trabia

Un altro luogo che sicuramente vale la pena di visitare è il Castello Lanza Branciforte, location unica dalle origini molto antiche. Il monumento era in origine una una roccaforte araba, sorta sul luogo in cui il generale Aausman Ben Muhammad e 600 uomini provenienti dalla provincia d’Ifriqyia eressero la fortezza At Tarbiq al fine di cingere d’assedio la città di (B) Termini Imerese. Il Castello fu poi ristrutturato durante il periodo di dominazione normanna e fu proprio durante questo restauro che assunse la forma singolare e riconoscibile che lo caratterizza ancora ha oggi. Lo stile architettonico richiama infatti quello arabo-normanno, famoso in tutto il mondo.

Chi, invece, è più amante della natura, avrà occasione di visitare la spiaggia della Tonnara, (C) la Vetrana e la (D) Pietra piatta, nonché la riserva naturale Orientata (E) Pizzo Cane,  (F) Pizzo Trigna e Grotta Mazzamuto, l’Eremo di San Felice, splendidi luoghi da visitare all’aria aperta.

Le lettere il blue indicano il punto itinerante

Cosa posso visitare a 10 minuti dal B&B ?

Termini Imerese è una città portuale situata sulla costa nord della Sicilia, dista solo 38 km da Palermo ed è collegata via mare con il Porto di Civitavecchia.
Racchiusa tra il (B) Monte San Calogero da un lato e il mare dall’altro, questa città ricca di storia e cultura ha molto da offrire ai suoi visitatori. Durante l’Impero Romano, quando furono costruiti l’anfiteatro, il porto, l’acquedotto, Termini Imerese visse un periodo di grande ricchezza. In epoca normanna la città crebbe, diventando un importante centro di raccolta per il commercio del grano, e instaurando, nel corso dei secoli, rapporti commerciali con i principali porti del Mediterraneo. Oggi la città rappresenta un importante snodo ferroviario sulla linea Messina-Palermo, e è anche collegata via mare con il al Porto di Civitavecchia.

(C) San Nicola l’Arena è una frazione di (A) Trabia distante una 30ina di km da Palermo che oggi vive principalmente di turismo. Chi passa da San Nicola o chi approda dal mare può visitare il castello, il porticciolo turistico, il lungomare e la chiesa madre dedicata a San Nicola di Bari. Di notevole interesse naturalistico è anche la Riserva naturale orientata Pizzo Cane, Pizzo Trigna e (D) 

* Le lettere il blue indicano il punto itinerante

Cosa posso visitare a 20 minuti dal B&B ?

A soli 20 minuti da (A) Trabia si trova (B) Caccamo, comune di circa 8000 abitanti in provincia di Palermo. Diversi autorevoli studiosi hanno indagato e dibattuto sulle origini di Caccamo, senza però riuscire a dare una risposta certa e definitiva. Tra le strutture più belle della città c’è sicuramente il Castello, uno dei più grandi e meglio conservati tra i castelli normanni in Sicilia e in Italia. Il maniero sorge sulla sommità di un imponente roccione, alto 513 metri sul livello del mare, posto alle pendici di (C) Monte Rotondo (m 919) e dominante sulla campagna circostante, la vallata del fiume San Leonardo e la diga (D) Rosamarina. Inoltre, a (E) Termini Imerese si può visitare la celebre (F) Floriopoli, complesso architettonico realizzato da Vincenzo Florio, dove si svolge la Targa Florio, delle più antiche corse automobilistiche al mondo, la più antica tuttora disputata. Insieme alla Mille Miglia, inoltre, è la corsa stradale italiana più famosa nel mondo.

* Le lettere il blue indicano il punto itinerante

Cosa posso visitare a 30 minuti dal B&B

A 30 minuti di auto dalla struttura è possibile visitare gli splendidi borghi che si affacciano sulla costa settentrionale (strada statale 113). Tra questi troviamo, dopo San Nicola l’Arena, Torre Normanna, con la favolosa spiaggia “Ombelico di Venere“, Altavilla Milicia, con il suo Santuario Mariano, (A) Casteldaccia, sede della famosa (B) cantina Duca di Salaparuta. Addentrandosi nel magnifico splendore irridente della Costa si può arrivare fino a (C) Porticello, il più importante mercato del pesce all’ingrosso, poi si incontra la fantastica (D) Sant’Elia, con la sua insenatura simile ad un “ fiordo”, più avanti si trova Mongerbino, con la famosa spiaggia dei francesi e il celebre Arco Azzurro, noto per la famosa pubblicità dei baci perugina negli anni ‘60/’70, oggi completamente ristrutturato e gestito da una cooperativa ambientale. Continuando si arriva ad (E) Aspra, borgo marinaro, lì vicino si può visitare (F) Solunto, con i suoi resti di abitato fenicio e greco. Per completare il bellissimo percorso è possibile anche visitare Santa Flavia e (G) Bagheria, nota per avere dato i natali a Renato Guttuso, a Ignazio Buttitta e Peppuccio Tornatore, oltre che per le sue Ville, costruite dai nobili Palermitani per passare liete giornate estive.
Infine, ovviamente, è possibile visitare anche (H) Palermo, capoluogo della Sicilia, patrimonio Unesco con il percorso arabo normanno. Per visitare questa città pensiamo siano necessari almeno tre giorni.

* Le lettere il blue indicano il punto itinerante

Cosa posso visitare e a 50 min di strada e più?

A meno di un’ora di macchina dalla nostra struttura a (A)Trabia vi sono (B) Segesta, con il suo maestoso tempio e anfiteatro, (C) Erice, cittadina medievale con innumerevoli edifici storici, (D) Trapani, con le sue saline e vecchi mulini, (E) Marsala, famosa per i suoi vini e sede di rinomate cantine, Mothia, all’ interno dell isola dello Stagnone con il museo Whitalker, e i suoi splendidi tramonti “argentei”. Inoltre, sempre ad una 50ina di minuti di auto si raggiunge facilmente (F) San Vito lo Capo, con la meravigliosa spiaggia, nota per il “Cous cous fest”. Per chi lo desidera, da Castellammare del Golfo è possibile godere una giornata di “crociera” per arrivare a San Vito lo Capo. Inoltre, sempre a Castellammare del Golfo è possibile visitare la splendida riserva dello Zingaro, che si estende fino a San Vito lo Capo, con tre meravigliose calette. Infine, è possibile anche visitare (G) Scopello, splendido borgo marinaro con i suoi faraglioni e l’antica tonnara e Selinunte, con il suo parco archeologico e cave di Cusa.

* Le lettere il blue indicano il punto itinerante

Quali isole visitare In giornata?

Da (A) Trabia si possono raggiungere le Isole Eolie, dette anche Isole Lipari, sono un arcipelago appartenente all’arco Eoliano situato nel Mar Tirreno meridionale, a nord della costa siciliana. Di origine vulcanica, comprende i due vulcani attivi di (B) Stromboli e (C) Vulcano
L’Isola di Ustica con le sue numerose grotte che si aprono lungo le coste alte e scoscese, così come numerosi scogli e secche presenti tutt’intorno all’isola; sono da menzionare la grotta Verde, grotta Azzurra, grotta della Pastizza, grotta dell’Oro, grotta delle Colonne e gli scogli del Medico e della Colombara.
• L’Isola di (D) Favignana, appartenente all’arcipelago delle Egadi. Le tradizionali architetture mediterranee dell’isola, caratterizzate da intonaci bianchi e finestre azzurre o verdi, sono, specialmente negli ultimi anni, oggetto di riscoperta e valorizzazione, il paesaggio è tutelato infatti dalla sopraintendenza ai beni culturali. Molto vicino si trovano le isole di (E) Marettimo e (F) Levanzo

* Le lettere il blue indicano il punto itinerante

Prenota adesso le tue vacanze o soggiorno di lavoro

Seleziona data
Seleziona data
1
2
I MIGLIORI PREZZI ONLINE SOLO SE PRENOTI DAL NOSTRO SITO WEB RISPARMI IL 20%
Notti 1
Camere 1
Adulti 2
Miglior prezzo sul sito 43.00
60.20

You don't have permission to register